Amici della Montagna di Camaiore (LU)

La nascita dell'associazione Amici della Montagna di Camaiore è legata alla Grande Croce Monumentale del Monte Prana eretta nel 1968. Un gruppo di appassionati della montagna che avevano collaborato al montaggio e che spesso si ritrovavano alla Baita Verde, nel 1972 fondarono questa associazione con lo scopo di far conoscere l'entroterra camaiorese e di sviluppare l'escursionismo.
 
Con il trascorrere degli anni lassociazione è gradualmente cresciuta fino ad essere oggi una delle più importanti del territorio, sia come attività svolte, sia come numero dei soci che conta, attualmente circa trecento. Le prime escursioni venivano effettuate in prevalenza sulle Apuane Meridionali.
In seguito il desiderio di allargare i nostri orizzonti ci ha spinto a conoscere gran parte dei più famosi itinerari delle Alpi, degli Appennini, visitando i più importanti Parchi Nazionali, ed ultimamente ci siamo spinti anche "inescursioni" all'estero. Non ci siamo comunque dimenticati delle nostre origini ed ogni anno proponiamo diversi itinerari sulle "nostre" Alpi Apuane.
 
Nelle nostre escursioni, diamo grande importanza al concetto di socialità ed allo spirito di gruppo, perché vogliamo che queste escursioni siano un momento di aggregazione dove nascono nuove amicizie.
Per quanto riguarda la tutela dell'ambiente ci siamo sempre distinti nel denunciare il degrado ambientale e quegli abusi che minacciano l'integrità del territorio. Insieme ad altre associazioni facciamo parte del Comitato di Tutela delle Alpi Apuane.
Molto importante è anche l'attenzione che rivolgiamo al mondo della scuole, cercando con proiezioni di diapositive ed escursioni, di sensibilizzare i giovani al rispetto della natura e dell'ambiente. Il Calendario delle Escursioni, quello delle Iniziative Naturalistico-Ambientali ed quello degli Incontri Culturali sono disponibili gratuitamente presso la nostra Sede, nonché visionabili sul nostro sito nella sezione "Eventi".
 
Inoltre l'Associazione stampa, due volte l'anno, il giornale "La voce della Montagna" dove i soci possono scrivere la loro impressioni, idee ed anche critiche. Siete tutti invitati a partecipare alle nostre attività, per maggiori informazioni potete venirci a trovare nella nostra sede di via Badia n. 40, ogni giovedì sera dopo le ore 21,15.